Finalità del Club

Il Club ha l’importante funzione di far vivere i veicoli storici e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla bellezza e sul prestigio del patrimonio storico automobilistico, promuove la conservazione e la ristrutturazione del mondo motoristico valorizzandone l’aspetto culturale.

Abbiamo festeggiato i 30 anni del Club della Topolino l' 11 e 12 MAGGIO 2019 con la 30esima edizione del raduno "Città di Trieste".
Se siete curiosi di vedere com'è andata, a questa pagina potete vedere le foto della festa

Nel corso dell’anno aderiamo, inoltre, ad una serie di raduni con finalità turistico/sportive promosse da altri Club Regionali.
Le date degli eventi saranno comunicate singolarmente ai Soci, e negli incontri di ogni 1° venerdì del mese saranno illustrate le modalità di partecipazione.
Stacks Image 362116

Calendario Eventi

ANNULLATO!!!!!!! HISTORIC DAY 24 e 25 SETTEMBRE 2022

COMUNICATO ANNULLAMENTO

"Giornata Nazionale del Veicolo d'Epoca " ASI ,

evento che ospiterà tutti i club Asi del Triveneto e riempirà di pregiati veicoli storici le piazze della città di Trieste.

Restate collegati per aggiornamenti :)






Orario di Segreteria


Lunedì e Mercoledì: 14:30 - 19:00

Martedì, Giovedì e Venerdì: 9.00 alle 13.30


Per urgenze o prenotazioni varie, contattare la segreteria allo 0402450055 o via mail segreteria@club-topolino-trieste.com

Fai un preventivo
per una polizza Storica:

Stacks Image 362120


Per Te s.r.l.
Via Beaumont 10 - 10143 - Torino
T 011 0883111 – F 011 0883110


Ricerca FIVA sui veicoli storici

Stacks Image 362100

La FIVA, l’organizzazione internazionale rappresentata da ASI in Italia che tutela gli interessi dei possessori di veicoli storici in oltre 70 paesi, sta conducendo una ricerca su scala globale, e chiede il nostro aiuto per promuovere l’iniziativa su scala nazionale presso il maggior numero possibile dei nostri tesserati. Questa iniziativa è molto importante! Soprattutto per noi in Italia, perché con i risultati di un’analisi condotta su scala globale - che darà origine ad una serie di informazioni riguardanti l’economia, il territorio, il turismo e l’impatto ecologico - sarà più semplice far valere i diritti di tutela del nostro patrimonio culturale presso la comunità europea, il governo nazionale e le amministrazioni pubbliche locali.

Per avere maggiori informazioni: QUI sul sito della federazione ASI

Per partecipare alla ricerca-sondaggio: QUI al sondaggio in italiano